La Lampada di Aladino
HOTEL CAMERE RISTORANTE SOX CAFE SALA EVENTI PREZZI OFFERTE GALLERY CONTATTACI
prenota
A FOLLONICA UNA LOCATION UNICA...

Hotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di AladinoHotel Lampada di Aladino

Carta dei Vini del Ristorante

CERTIFICAZIONI VINICOLE : IGT, IGP, DOC, DOCG
IGT – Indicazione geografica tipica
Il riconoscimento di qualità IGT viene attribuito ai vini da tavola caratterizzati dal fatto che sono prodotti in aree molto vaste dal punto di vista geografico.
La sigla IGT, quindi, sta per Indicazione geografica tipica. Il consumatore, con detta formula, è in grado di conoscere la zona di produzione della bevanda.
Tale qualifica, comunque, non obbliga i viticoltori a dover porre altre informazioni sull’etichetta stessa circa il vitigno di provenienza.
La dimensione geografica, in questi casi, è molto più vasta rispetto a quella definita nel DOC. Nella scala dei valori enologici, insomma, gli IGT si collocano immediatamente su un livello inferiore ai DOC e DOCG, ma prima dei vini da tavola.

IGP – Indicazione geografica protetta
La sigla IGP è accompagnata dal nome della Regione di appartenenza del vitigno o di un determinato luogo. Indica un marchio di origine e in quanto tale, il prodotto deve seguire le opportune regole di produzione stabilite.
La classificazione IGP non è soltanto dedicata ai vini, ma si estende anche ad altri prodotti alimentari.

DOC – Denominazione di origine controllata
Il DOC è un riconoscimento di qualità che viene attribuito a vini con caratteristiche ben specifiche, dal punto di vista territoriale. Sono prodotti in zone di piccole o medie dimensioni, caratterizzate dall’appartenenza geografica.
Generalmente il nome del vitigno è seguito da quello della dicitura DOC. La produzione è rigida e ben definita. Proprio per questo motivo, la commercializzazione del prodotto e il consumo dello stesso deve avvenire soltanto dopo accurate analisi chimiche e sensoriali.

DOCG – Denominazione di origine controllata e garantita
Il DOCG è una certificazione sinonimo di molto pregio che viene attribuita ai vini di alta qualità, sia dal punto di vista nazionale che internazionale. Questi vini vengono sottoposti a controlli molto severi. La loro commercializzazione avviene in recipienti di capacità inferiore a cinque litri e deve portare un contrassegno dello Stato. Questo è sintomo di garanzia dell’origine e della qualità. Esso consente una numerazione delle bottiglie prodotte e la sicurezza di non manomissione delle stesse. Il Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ha in esso insediato il “Comitato nazionale per la tutela e la valorizzazione.

Citazioni e proverbi sul vino……a buon intenditor poche parole!!
-Dove regna il vino non regna il silenzio.
-Chi mangia senza bere mura a secco.
-Non ti mettere in cammino se la bocca un sa di vino.
-La verità è nel vino…..Dopo bere, ognun dice il suo parere.
-Nelle botti piccine ci sta il vino bono.
-Quando il cappello tira al bianchino, lascia la donne e tieni il buon vino.
-L’amico è come il vino fatto ora, che il tempo inacidisce o migliora.
-Per fare un amico basta un bicchiere, per mantenerlo non basta una botte.
-A chi non piace il vino, Dio tolga l'acqua.
-Bevi del vino, e lascia andà l'acqua al mulino.
-Buon vino fa buon sangue.
-Quel che con l'acqua mischia e guasta il vino, merita di bere il mare a capo chino.
-Il vino di casa non imbriaca.
-L’acqua è fatta per i furfanti, il diluvio lo provò.
-Dio ci guardi da chi non beve.
-Se il vino bevuto la sera ti farà male, ribevilo il mattino dopo e ti farà da medicina….G. Bussotti
-Senza bacco venere ha freddo.
-Il vino fa allegria e l’acqua fa malinconia.
-Date vino a chi ha l’animo amaro perché non si ricordi più del suo dolore….dalla Bibbia
-La felicità, come un vino pregiato, deve essere assaporato sorso a sorso………...L.Feuerbach
-Dio aveva fatto l’acqua, ma l’uomo ha fatto il vino……V. Hugo
-Il vino è uno dei maggiori segni di civiltà nel mondo….E. Hemingway
-Se Dio avesse proibito il vino, perché mai l’avrebbe fatto così buono…………Cardinale Richelieu
-L’astemio: un debole che cede alla tentazione di negarsi un piacere..A Bierce
“ lo sai che l’alcol è un lento veleno? “ “ Pazienza, non ho fretta “…P. Monelli
-Il vino ha dunque una vita più lunga della nostra? Ma noi, fragili creature umane, ci vendicheremo ingoiandolo tutto. Nel vino è la vita...Petronio Arbitro
-Una ragazza e un bicchiere di vino curano ogni bisogno; e chi non beve e chi non bacia, è peggio che morto…..J.W.Goethe
-E voi dove vi piace andate, acque turbamento del vino, andate pure dagli astemi: qui c’è il fuoco di bacco…..Catullo
-E il vino scorra!! Un soldato non è che un uomo che ha vita breve. Dunque non molestate il soldato che beve…….W. Shakespeare
Hotel Follonica